Beccato in autobus senza biglietto, straniero aggredisce agente di Polizia. Arrestato

JESI – Ieri pomeriggio una pattuglia del Commissariato di Jesi, agli ordini del Commissario Dott. Michele Morra, si portava in ausilio dei controlli di un autobus in quanto un giovane di 19enne, di origine ghanese, profugo, non aveva pagato il biglietto e si rifiutava di scendere dal mezzo. Gli agenti, giunti sul posto, hanno chiesto da subito al giovane di mostrare i documenti: il ragazzo, rifiutandosi di rivelare la propria identità, ha reagito colpendo con una gomitata un agente al torace per darsi alla fuga.
I poliziotti riuscivano a bloccare il giovane ed accompagnarlo in Commissariato ove identificato veniva denunciato in stato di libertà per  violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

1 Commento su Beccato in autobus senza biglietto, straniero aggredisce agente di Polizia. Arrestato

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*