Belvedere, a rischio la chiusura della filiale Nuova Banca Marche. Mozione in Consiglio

BELVEDERE OSTRENSE – Rischio chiusura per la filiale di Belvedere Ostrense della Nuova Banca delle Marche, in via Igino Brutti. Il gruppo consiliare “Insieme per Cambiare” prepara una mozione per scongiurarne la chiusura e chiede all’Amministrazione comunale “iniziative ufficiali e formali verso la dirigenza di Ubi Banca e magari anche con supporto delle istituzioni territoriali affinché lo sportello di Belvedere venga salvaguardato in quanto unico nel nostro paese e di rilevanza strategica per l’economia del territorio dove una chiusura andrebbe a discapito della già critica situazione delle attività commerciali e delle varie imprese ma anche penalizzante per tutta la popolazione. Da parte nostra – scrive il gruppo sulla pagina Facebook – permane la disponibilità a portare avanti strategie comuni a supporto della Amministrazione Comunale; la salvaguardia del nostro territorio passa anche in un semplice sportello bancario”. Il gruppo consiliare belvederese ricorda che nell’ambito del piano di riorganizzazione delle filiali Marchigiane da parte di Ubi Banca è prevista la chiusura di una quarantina di sportelli in regione: “Per alcune filiali in via alternativa è probabile una trasformazione in minisportelli di sola cassa – continua – Tra le 15 filiali della provincia di Ancona che saranno chiuse sembra ci sia anche la nostra filiale di Belvedere; da un nostro approfondimento in ambito bancario la chiusura risulta purtroppo alquanto probabile”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*