Biblioteca La Fornace, partiti i corsi gratuiti per i giochi da tavolo, il cucito e Radio Mix | | Password Magazine
Festival Pergolesi  

Biblioteca La Fornace, partiti i corsi gratuiti per i giochi da tavolo, il cucito e Radio Mix

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MOIE – Una biblioteca tutta da vivere La Fornace di Moie: un luogo dove studiare, seguire incontri e dibattiti, ma anche dove coltivare o magari scoprire nuove passioni. Il centro culturale “eFFeMMe23” organizza anche questo autunno, infatti, una serie di corsi gratuiti per giovani e adulti. Gli appassionati dei giochi da tavolo possono ritrovarsi tutti i giovedì alle ore 21 al Binario 9 e ¾ per trascorrere un paio di ore alternative, giocando a Puerto Rico, Alta Tensione, Egizia, Historia, Tobago e molti altri giochi. Un’iniziativa, partita la scorsa primavera, che ha riscosso subito un grande successo. Oltre all’appuntamento fisso del giovedì, ci saranno altri incontri sabato 17 ottobre, alle ore 21 e 30, (l’unico a pagamento a 2,5 euro, con consumazione) e domenica 1° novembre alle ore 15.

Ma non solo. Tutti i lunedì, alle ore 16 e 30 nella sala Joyce Lussu, c’è il progetto “Un filo che unisce”, per le appassionate di maglia e uncinetto. È un club-laboratorio per trovarsi a lavorare insieme, supportare chi vuole iniziare e scambiare esperienze. Un appuntamento pomeridiano settimanale di lavoro e chiacchiere.

E poi ci sono iniziative che vanno avanti da tempo come il Circolo letturerario, incontri mensili per parlare di libri e con i libri scelti direttamente dai partecipanti, e Radio mix 9 e ¾, la web radio della biblioteca, che trasmette ogni giovedì, alle ore 18, aperta a tutti i giovani tra gli 8 e i 15 anni. Fra i corsi gratuiti anche quelli a cura de La Leche league, un’associazione di volontariato che ha l’obiettivo di fornire informazioni a sostegno delle mamme che desiderano allattare i loro figli. Il prossimo incontro del gruppo sarà sabato 17 ottobre (ore 10) al Binario 9 e ¾ sul tema “Cominciare ad allattare con il piede giusto”, tenuto da Carla Gigli.

Continuano, intanto, gli eventi pubblici in biblioteca. Giovedi 8 ottobre, alle ore 21, il fotografo Giulio Brega presenta il reportage “Lo spirito del Rajastan”. L’iniziativa è a cura dell’associazione “effeunopuntouno”. Venerdi 9 ottobre (ore 21) si terrà, invece, un dibattito dal titolo “I fini nell’educazione” con Lucia Tantucci del Centro studi abilità umane.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.