Matt Cancelleria
Vai al Sito

Biciplan, Jesi in Comune: «Soluzioni per tratti più urgenti e critici»

JESI – Pista ciclopedonale, dubbi e proposte dal gruppo consiliare di Jesi In Comune su alcune delle soluzioni adottate dall’Amministrazione: «Come anticipato al termine dell’incontro della Commissione sulla Mobilità Sostenibile alcune settimane fa, abbiamo inviato all’ufficio tecnico comunale e all’assessore Napolitano un documento contenente una serie di proposte relative al Biciplan e alla mobilità ciclabile extraurbana, con particolare riguardo alla promozione dei percorsi e alla sicurezza – si legge in una nota stampa – Continuiamo a nutrire dubbi , come già ribadito in sede di Commissione, su alcune delle soluzioni adottate da questa Amministrazione, non ultima quella per Via XXIV Maggio e Viale Trieste, di cui abbiamo già esplicitato in dettaglio le nostre riserve».

Ferme restando le limitate disponibilità economiche che non consentono una realizzazione immediata di molti tratti secondo Jesi in Comune urgenti, resta il fatto che per il gruppo consiliare guidato da Francesco Coltorti sarebbe opportuna  una programmazione degli interventi più a lungo termine, che valuti concretamente e da subito: «Soluzioni per tratti urgenti e critici quali Viale della Vittoria, Viale del Lavoro e Via Marconi; maggior integrazione tra rete ciclabile, altri trasporti pubblici, accesso ai principali poli urbanistici e sistemi ambientali (non solo piste ciclabili ma una rete ciclabile strategica); maggior coraggio nel limitare ed ostacolare l’uso dell’auto (riduzione dei parcheggi, più parcheggi a pagamento, realizzazione di piste ciclabili laddove ora sono presenti corsie o parcheggi auto) – fa sapere Jesi in Comune – Restiamo in attesa di un riscontro,  disponibili a discutere in dettaglio gli interventi proposti ed eventuali idee di miglioramento e di integrazione della rete ciclabile urbana che dovessero venire dai cittadini: segnalazioni, idee, suggerimenti e proposte sono ben accette, scriveteci!».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*