Biogas, il Comune di Castelbellino indice un'assemblea pubblica | Password Magazine
Festival Pergolesi

Biogas, il Comune di Castelbellino indice un'assemblea pubblica

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

CASTELBELLINO – Da pochi giorni, il Tar Marche ha iniziato la discussione dei   ricorsi effettuati dalle amministrazioni comunali e dai comitati  contro le concessioni per gli impianti a biogas rilasciate dalla  Regione Marche.

Dopo aver trasmesso pubblicamente alla Regione la richiesta di una sospensiva cautelativa dei lavori in attesa che il  Tar prenda in esame la concessione per l’impianto di Castelbellino, in coincidenza con l’apertura dell’indagine sul rilascio delle  autorizzazioni da parte della Procura della Repubblica di Ancona, l’Amministrazione comunale organizza una assemblea  pubblica per presentare e motivare i contenuti del ricorso al Tar presentando alla cittadinanza gli aspetti legali e giuridici del ricorso alla giustizia amministrativa.

L’assemblea si svolgerà giovedì 28 marzo 2013 alle ore 21.15  presso il circolo socioculturale di Scorcelletti; oltre agli  amministratori comunali sarà presente il consulente legale del   Comune di Castelbellino, avv. Alessandro Lucchetti, che ha  predisposto  il ricorso al Presidente della Repubblica trasferito per competenza al Tar Marche.

Durante l’assemblea verranno affrontati tutti i temi relativi alla concessione dell’ autorizzazione; infatti, il ricorso trae origine proprio dalla contestazione della procedura seguita dall’ufficio competente della Regione Marche che ha rilasciato le autorizzazioni al di fuori della Conferenza dei Servizi senza che il  Comune potesse partecipare ed incidere nell’evoluzione dell’iter  autorizzativo e senza che potesse intervenire per dare il suo parere sulle modifiche  del progetto apportate fuori dalla Conferenza dei Servizi e mai presentate al Comune.

Saranno chiariti, inoltre, altri importanti aspetti amministrativi che ruotano intorno all’autorizzazione, a partire dal tema  fidejussione, anch’esso motivo di ricorso al Tar, e sui controlli effettuati all’interno ed all’esterno dei cantieri.

Comunicato da: Comune di Castelbellino

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.