Bocce, la festa di fine corso che premia i giovani allievi di Moie

MOIE – Si è concluso mercoledì 10 aprile con una piccola festa e una merenda a base di pizza e bibite il corso di avviamento al gioco delle bocce 2018/2019, organizzato dall’ Associazione Ermanno Campanelli di Moie a beneficio dei giovani del territorio.

L’iniziativa era aperta anche ai meno giovani, comprese persone con disabilità, che hanno inteso prendere confidenza a puro titolo di svago, senza ambizioni agonistiche, con questa attività sportiva.

L’assessore allo Sport Sandro Grizi, in rappresentanza del sindaco Umberto Domizioli, ha premiato i concorrenti donando medaglie con nastrini tricolori. Questi gli allievi più assidui: Federico Costarelli, Andrea Filipponi, Fabio Filipponi, Marco Pasquariello, Giovanni Polzonetti, Alessandro Ricciotti, Lorenzo Santinelli, Michele Sassaroli e Leonardo Testadiferro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*