Doloso l'incendio alla Bocciofila. Il Sindaco: "Jesi ha gli anticorpi per reagire". | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Doloso l'incendio alla Bocciofila. Il Sindaco: "Jesi ha gli anticorpi per reagire".

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – E’ stato definito di natura dolosa l’incendio che questa notte ha messo in ginocchio la Bocciofila di Jesi. Erano appena le 7 di mattina quando alcuni residenti di via Ugo La Malfa si sono accorti del fumo che fuoriusciva dalla struttura.

Subito allertati i vigili del fuoco e le forze dell’ordine che sono accorsi immediatamente. Il fumo si faceva piú intenso minuto dopo minuto lasciando uno sgradevole odore in tutto il quartiere mentre i vigili del fuoco sembravano ristabilire pian piano la normalità.

Fortunatamente i delinquenti che hanno appiccato il fuoco sono riusciti a danneggiare solo una parte della struttura.

“Mi auguro che i responsabili di questo vergognoso episodio vengano presto identificati e puniti per quel che meritano. Di sicuro vandali e balordi non ci fermeranno – fa sapere il sindaco Massimo Bacci – Lunedì mattina mi incontrerò con i dirigenti della società Bocciofila Jesina ed i tecnici del Comune per ripristinare subito la piena funzionalità dell’attività sportiva e ricreativa del bocciodromo di via Ugo La Malfa dato alle fiamme la notte scorsa. C’eravamo già impegnati poche settimane fa con la società per effettuare interventi di manutenzione straordinaria al bocciodromo comunale. Questa brutta occasione ci permette di confermare l’impegno, dotando l’impianto anche di sistemi di videosorveglianza e di allarme.Jesi ha gli anticorpi per reagire e dimostrare che è una Comunità forte e coesa”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.