Bomba della II guerra mondiale, il 20 gennaio migliaia di persone da evacuare | Password Magazine
Festival Pergolesi

Bomba della II guerra mondiale, il 20 gennaio migliaia di persone da evacuare

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
Foto Archivio

ANCONA – Un ordigno della seconda guerra mondiale che fa paura ma tutte le operazioni necessarie sono state messe in atto. Sarà infatti domenica 20 gennaio la data in cui si effettueranno  la bonifica  e la  rimozione dell’ordigno bellico rinvenuto in zona Archi/Stazione il 17 ottobre scorso. L’evacuazione avrà inizio alle 5 di mattina per permettere agli artificieri di cominciare il procedimento di disinnesco dalle ore 9 (per terminare orientativamente attorno alle 19). 

E’ OBBLIGATORIO PER TUTTI USCIRE DALL’AREA DA EVACUARE ENTRO E NON OLTRE LE ORE 8.00 DEL MATTINO

Dovranno essere evacuati tutti gli edifici e tutte le strade entro un raggio di 800 metri dal punto di ritrovamento dell’ordigno.

PER INFORMAZIONI
Per informazioni è operativo il numero verde 800 65 3413 (solo da rete fissa) o il numero 071 2222323 (anche da cellulare) nei seguenti orari:
– dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, il martedì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17, giovedì orario continuato dalle 9 alle 16
– il 17, 18, 19 gennaio dalle 9 alle 18
– domenica 20 gennaio dalle 5 alle 20

Per ogni dettaglio cliccare nelle schede qui sotto:

AREA DA EVACUARE

PUNTI DI RACCOLTA E CENTRI DI ACCOGLIENZA

PROGRAMMA FASE DI EVACUAZIONE

PARCHEGGI E AREE DI SOSTA DISPONIBILI

VIABILITA’

TRASPORTI PUBBLICI E NAVETTE

ELENCO VIE E ZONE DA EVACUARE

DEPLIANT INFORMATIVO

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.