Università Adulti Media Vallesina: è boom di iscritti

MOIE – Boom di nuovi iscritti ai corsi dell’Università degli Adulti. L’istituzione, nata sette anni fa grazie all’Unione dei Comuni e gestita da un’associazione presieduta da Letizia Saturni, fa registrare un alto gradimento fra la popolazione dei sette comuni dell’Unione, ma non solo. Circa un terzo degli iscritti è residente a Maiolati Spontini, ma una trentina degli attuali 170 studenti, di tutte le età, che hanno iniziato a seguire le lezioni, proviene da Jesi. Seguono, Castelbellino, Castelplanio e Montecarotto. A rappresentare motivi di attrazione, la qualità delle proposte culturali, la serietà e professionalità dei docenti, tutti volontari, il clima positivo e collaborativo che si instaura, anche grazie ad attività come le uscite didattiche, da sempre un punto di forza dell’università degli adulti. Le visite guidate, programmate come integrazione e approfondimento dei contenuti dei corsi, sono sempre molto partecipate, come l’ultima, organizzata a Ferrara (cui si riferisce la foto allegata).

Intanto proseguono le lezioni nelle sedi di Villa Salvati di Pianello Vallesina e del Centro comunale 6001 di Moie, ma alcune si svolgono anche nella biblioteca La Fornacedi Moie, mentre uno dei corsi di italiano per stranieri si tiene a Montecarotto. Fra i corsi attivi a dicembre, l’arte del ricamo, la medicina responsabile, grafologia, il pensiero politico del Risorgimento italiano, letteratura araba, ma anche lezioni su “Raccolta differenziata dall’Europa ad Ancona”, tenute dal direttore generale della Sogenus Mauro Ragaini.

Comunicato da: Università degli Adulti della Media Vallesina

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.