"Buon Compleanno Imperatore", oggi nasceva lo Stupor Mundi | | Password Magazine
Festival Pergolesi

"Buon Compleanno Imperatore", oggi nasceva lo Stupor Mundi

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Il giorno dopo la festa del mondo cristiano per la ricorrenza della nascita del Cristo, il popolo celebra un secondo compleanno: quello dell’Imperatore Svevo Federico II Hohenstaufen. E’ storicamente sancito che il grande Svevo nacque sulla piazza centrale di Jesi il 26 dicembre del 1194. La Fondazione che dal grande personaggio storico prende il nome, in occasione di questa speciale giornata ha organizzato la festa di “Buon Compleanno Imperatore”, coinvolgendo soggetti culturali e formazioni artistiche che nel pomeriggio di lunedì, a partire dalla ore 17,30, daranno vita ad uno spettacolo/intrattenimento all’interno del Teatro “Valeria Moriconi”.

Il pomeriggio si svilupperà sul tema “Ambasciatori della Vallesina per Federico II”; un titolo che i vertici della Fondazione hanno dato ad un progetto che nel tempo dovrebbe coinvolgere non solo la città di Jesi, ma anche i centri della vallata dell’Esino.

Ad introdurre il pomeriggio, creando l’atmosfera giusta, il Coro “Federico II”, costituitosi proprio quest’anno sotto la guida del M° Paolo Devito che, pur indirizzando la sua scelta musicale su brani del XIV-XVII secolo, ha già tenuto fede alla sua denominazione partecipando allo spettacolo “Il volo dell’Aquila” di Franco Dragone che ha inaugurato il 16° Festival Pergolesi Spontini, dedicato a Federico II

Dopo che i presentatori avranno dato il benvenuto ai presenti e spiegato la serata illustrando uno degli obiettivi che questa si prefigge, vale a dire quello di rispondere alla domanda: “Ma gli jesini conoscono Federico?”. Sarà poi proiettato un video, definito “stuzzicante”, elaborato da Maurizio Crozza; una scelta strategica che utilizza l’esperienza di un consumato professionista collaudato nel gestire gli strumenti per ottenere consensi.

A seguire un assaggio di una “piece” teatrale ideata e proposta dal Teatro Cocuje, con la regia di Gianfranco Frelli, su copione di Patrizia Taglianini che nei prossimi appuntamenti costituirà uno dei tasselli del progetto itinerante.  La parte centrale illustrerà il progetto attraverso messaggi visivi che ne dimostrino la concretezza e le linee di condotta. Così un flash del film “Qualcosa di speciale” di Brandon Camp, con il coinvolgimento dell’IPSIA “Egisto Peralisi” di Jesi e IPSIAA “Serafino Salvati” di Monteroberto che ha realizzato l’abito di Federico II e i suoi gioielli. Saranno coinvolti anche i presenti e tra essi il primo cittadino e il Vescovo che assisteranno alla nomina degli ambasciatori dell’imperatore festeggiato. Così come iniziato, lo spettacolo si chiuderà con gli auguri del Coro Federico II.

Grazie alla disponibilità di alcuni sostenitori pubblici e privati, il pomeriggio di festa di Buon Compleanno si chiuderà con un aperitivo federiciano nel corso del quale la pasticceria Zoppi presenterà la sua creazione ispirata all’imperatore: “La corona di Federico II”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.