Al via "Calici di parole", letture e musica a Poggio San Marcello | Password Magazine
Lulù  

Al via “Calici di parole”, letture e musica a Poggio San Marcello

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

POGGIO SAN MARCELLO  – Dopo il successo dello scorso anno torna, alla sua seconda edizione,  la rassegna “Calici di parole. Incontri sotto le stelle”, serie di eventi culturali a tema letterario e musicale presso la sala panoramica del “Museo del Verdicchio”, all’interno dell’azienda vinicola Sartarelli.
La serata d’apertura sarà venerdì 22 ottobre alle ore 21.00, per la presentazione del nuovo romanzo di Giancarlo Esposto, “Il Fado perduto” e di alcuni componimenti del poeta Simone Sanseverinati, con letture a cura di Patrizia Giardini.

il fado perduto copertina
Giancarlo Esposto, giornalista sportivo jesino, è autore di altri due romanzi (“Io e Francesco” e “Libero e il mare”) e della raccolta di racconti “Sette piccole storie”. Con “Il Fado perduto“, presentato lo scorso luglio a Sulmona, prosegue il suo book-tour a Calici di parole, prima della tappa romana dell’11 dicembre. Il romanzo, definito dal suo autore “una storia di amori” (per una donna, per la musica, per il Portogallo e per Lisbona) narra la vicenda esistenziale di Furio Bortolotti, scrittore italiano di successo che vive a Lisbona, ma che, a causa di un grave incidente, sta vivendo una fase di crisi creativa e di coppia. Sarà proprio il ritrovamento del “fado” del titolo, cioè una poesia d’amore musicata tipica della cultura portoghese, poi attribuita dal protagonista a Pessoa, a fargli tornare l’ispirazione e l’amore per la vita.

Simone Sanseverinati, poeta 29enne laureatosi in Lettere ad indirizzo storico presso l’Università di Macerata, ha all’attivo quattro libri (“Interviste”, “45 battiti di cuore”, “Dentikit” e “Il viaggio di chi soffia”). Numerosi i riconoscimenti ottenuti, tra cui la palma di vincitore al 1° Concorso Nazionale di poesia “Poiesis Under 35” nel 2016 e nella 4° edizione del Premio Internazionale “De Finibus Terrae” nel 2020. Sue poesie sono state pubblicate su quotidiani e riviste cartacee e online come La Repubblica, Poetarum Silva, Carteggi letterari, Inverso, tradotti in francese su “Poétisthme” e “Le Soc”.
Durante la serata di Calici di parole leggerà “Un’ora dal tramonto”, poesia tratta dalla sua ultima raccolta “Il viaggio di chi soffia” (Affinità Elettive, 2019) e due inediti, “Nella realtà” e “Chi c’è”.
Novità di quest’edizione, tutta dedicata alla musica, sono gli inserti musicali, a cura di Marcello Moscoloni. La seconda parte della serata del 22 sarà infatti dedicata all’esibizione del duo di violini formato da Riccardo Lunardi e Tommaso Scarponi della Scuola Musicale “G. B. Pergolesi” di Jesi, convenzionata con il Conservatorio “Rossini” di Pesaro, su musiche di Bartolomeo Campagnoli e Willem De Fesch.
L’intera rassegna si svolgerà nel rispetto delle norme anti-covid e sarà possibile prenotarsi inviando una mail all’indirizzo contact@sartarelli.it.
Le prossime date previste saranno il 19 novembre, il 14 gennaio e il 25 febbraio. Programma in corso di elaborazione.

 

calici di parole

 

A cura di Angela Anconetani Lioveri

TESTI E IMMAGINI ©Riproduzione riservata

 

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.