"Carciofiamo" e "Giro Divino", da domani nel centro storico di Jesi | | Password Magazine
Festival Pergolesi

“Carciofiamo” e “Giro Divino”, da domani nel centro storico di Jesi

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Ritornano a Jesi “Carciofiamo” e “Giro DiVino”: il prossimo week-end jesino sarà all’insegna di arte, storia, vino e carciofi.

“Giro Divino” è l’evento organizzato dalla ProLoco Jesi che da tre anni riempie le vie del centro storico di vino e prodotti tipici delle nostre terre: venerdì 19 e sabato 20 ci saranno venti aziende del territorio ad aspettarvi a Palazzo Mereghi, Palazzo della Signoria e Palazzo Ripanti: «Un grazie va alla Pro Loco di Jesi e a tutti gli sponsor e associazioni che girano intorno all’evento – commenta l’assessore al Turismo Ugo Coltorti – per un bere e mangiare consapevole che è il nostro obiettivo primario». Quest’anno le aziende espositrici saranno così collocate: a Palazzo Mereghi si potranno trovare Cantina Sesì, Fabrizi Family, Fattori Duri, Fattoria le Terrazze, Montecappone e Vigna della Cava; a Palazzo della Signoria ci saranno Azienda Agricola Enrico Ceci, Azienda Agricola Dottori, Cantine Marasca Rossi, Capriotti, Filoni, Finocchi, Pozzetto Pilandro e Vigna degli Estrensi; presso Palazzo Ripanti saranno presenti Cantina Bacelli, Colle Onorato, Mancini, Spallacci, Tenimenti Spinsati e Tenuta di Tavignano. L’evento ha un forte impatto sulla città che ha sempre risposto molto bene: «Siamo giunti alla terza edizione con un format ormai collaudato – spiega Riccardo Pau, vice presidente della Pro Loco Jesi – e siamo orgogliosi del nostro operato perché l’evento viene sempre più visto come una fiera con l’intento di divulgare e far conoscere le peculiarità del territorio». Per quanto riguarda i coupon per l’ingresso, si potranno acquistare presso Palazzo della Signoria, Palazzo Mereghi, Palazzo Ripanti e nei punti allestiti in Piazza Federico II e Corso Matteotti. Il carnet è di 15€ e comprende 1 calice in vetro con sacchetto portacalice; 12 degustazioni libere di vino; 2 ingressi ai musei e 1 buono sconto di 2€ valido per l’acquisto di una bottiglia di vino.

“Carciofiamo” è l’altro evento che approderà a Jesi sabato 20 e che terminerà domenica 28: iniziativa ideata nel 2015 dalla Condotta Slow Food “Castelli di Jesi” in collaborazione con la Cooperativa Jesina Produttori Ortoflorofrutticoli (CJPO) e con il sostegno di Coop Alleanza 3.0 e Pro Loco Jesi ha l’obiettivo di valorizzare il carciofo “Precoce di Jesi”: «Da tre anni collaboriamo con la Proloco di Jesi per cercare di coinvolgere più persone possibili nella promozione del prodotto – spiega Luca Celli di Condotta Slow Food “Castelli di Jesi” – e per cercare di fare sempre più rete, anche con la degustazione che allestiremo all’interno della Coop di via Gallodoro». La promozione del carciofo ha anche come obiettivo quello di offrire nuove opportunità lavorative in grado di generare economia per il territorio in un sistema virtuoso che vede come protagonisti agricoltori, ristoranti, rivenditori e consumatori. E dunque, da questo week end fino a domenica 28 si potranno gustare proposte di cibi e menù tematici per aperitivi, pranzi e cene nei seguenti locali aderenti: il Ristorantino, Jack Rabbit Brewpub, La Picca Wine Bar, La Rincrocca, Mezzometro Pizzeria, Osteria I Spiazzi, Pasta fresca la Casareccia, Pausa Caffè, Pergolesi Enocaffè, Pescheria Gastronomia Corinaldesi, Rossointenso Enoteca Degusteria e Trattoria Antonietta.

Per quanto riguardano i musei e luoghi d’arte, si possono visitare Palazzo Bisaccioni ad ingresso gratuito, il 19 e il 20 aprile dalle 9,30 alle 13 e dalle 15,30 alle 19,30; Musei Civici di Palazzo Pianetti (Museo Archeologico, Pinacoteca, Galleria d’arte Moderna) con ingresso ridotto con coupon “Giro Divino”, il 19 e il 20 dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20; il Museo Federico II “Stupor Mundi” con ingresso con coupon il 19 e il 20 dalle 15 alle 19.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.