Carta diritti donne nello sport in Europa entra nelle scuole

JESI – In occasione della Festa della Donna, il Comitato Uisp di Jesi, grazie al contributo della Fondazione della Cassa di Risparmio di Jesi, ha presentato a 100 studentesse e studenti appartenenti a due licei della città (Classico e Scientifico) “la Carta dei diritti delle donne nello sport in Europa”.

La Carta riconosce i diritto delle donne e degli uomini ad avere le stesse opportunità di praticare sport in tutte le età, condizioni, senza distinzioni di provenienza sociale e culturale, in ambienti sani e che rispettino la dignità umana.
Hanno contribuito alla buona riuscita dell’incontro oltre alla relatrice Clysset Manuela (responsabile nazionale della UISP sulle politiche di genere) anche Ugo Coltorti (Assessore allo sport Comune di Jesi) e Bisio Gianni Presidente UISP Jesi). Moderatrice dell’incontro Burattini Ilaria (Dirigente UISP Jesi). I presenti sono stati salutati dalla “padrona di casa”, la prof.ssa Marchegiani Costantina dirigente scolastica del Liceo Classico.
L’iniziativa è rientrata all’interno degli eventi promossi per “Jesi città europea dello sport” 2014.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*