Cartello shock a Jesi “Dopo Marchionne ci sarebbe un certo Bacci”

JESI – Pochi giorni fa, il mondo ha perso una persona molto importante, da molti amata e sicuramente di grande spessore, protagonista della vita industriale a livello internazionale degli ultimi 15 anni. Stiamo parlando di Sergio Marchionne.

Non tutti comunque hanno apprezzato le scelte fatte dal noto dirigente, tanto da crearsi un schiera di haters (odio dimostrato pubblicamente) che dalla notizia della sua morte, diciamo, non sono rimasti poi tanto dispiaciuti.

Oggi a Jesi, davanti ad un locale, è apparso un cartello che recita “Grazie Dio per averci tolto dai maroni Markionne…” e, poco più in basso, un’altra riga con una frase abbastanza agghiacciante “… qui ci sarebbe un certo Bacci”.

Lo sdegno ha colpito subito diverse persone, in primis la maggioranza che sulla pagina di Jesiamo ha pubblicato la foto del cartello  con il commento “Questo è quello ke qualcuno scrive. O seminatori di odio o stupidi, comunque disgustosi”.

La redazione di Password Magazine esprime solidarietà al sindaco Bacci

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*