Caso Lenti, la consigliera Gregori (FI): «Si chiariscano le cause della rottura»

JESI – Si scalda la politica jesina intorno all’uscita dell’ex assessore Paola Lenti dalla Giunta decisa dal sindaco Massimo Bacci. Sulla questione, considerazioni anche da Silvia Gregori, consigliere comunale di Forza Italia: «Sono rimasta perplessa di questa decisione riguardo la defenestrazione dell’assessore Paola Lenti, che sembra essere stata presa d’impeto e in fretta,  leggendo gli articoli pubblicati. Ma forse questa “frattura scomposta” era insanabile per un logorio e una mancanza di condivisione con la giunta e il primo cittadino che andava da tempo in assoluto silenzio, lontano dalla stampa.
Nulla da dire sulla figura dell’assessore Paola Lenti, persona competente e cordiale sempre in prima linea nel portare avanti il suo assessorato.
Ma sarebbe stato forse più elegante, farle rassegnare le dimissioni che accompagnarla in maniera decisa alla porta. Credo che sarebbe opportuno data la delicatezza della questione,  che il Sindaco faccia pubblicamente chiarezza su questa rottura, magari con una conferenza stampa.
Certo è che c’è nervosismo e tensione in Giunta come nella maggioranza e chissà forse le sorprese non sono finite qui!».

 

 

1 Commento su Caso Lenti, la consigliera Gregori (FI): «Si chiariscano le cause della rottura»

  1. Credo che parlare di eleganza di una decisione in giunta, dalla parte politica in cui ti trovi, non è coerente. Dalla parte politica in cui “risiedi”, l’eleganza viene sempre meno. Anzi non c’è mai stata. Basta con i commenti sterili.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.