Matt Cancelleria
Vai al Sito

Castelbellino Filosofia: L’infinito Pavel Florenskij presentato dalla Prof.ssa Cavasassi

CASTELBELLINO – Dopo il primo partecipatissimo ed originale incontro di sabato scorso con il professor Silvano Tagliagambe, in cui il filosofo e scienziato ha presentato una narrazione dando voce a Pavel FlorenskiJ, prosegue la rassegna “Castelbellino Filosofia” diretta dalla  prof.ssa Laura Cavasassi; sabato 17 novembre, alle ore 17.30, sempre presso il Teatro “B.Gigli” di Castelbellino, conferenza dal titolo “L’Infinito di Pavel Florenskij” con il relatore Paolo Zellini, professore ordinario di Analisi Numerica presso Roma Tor Vergata.
Continua con il convegno di sabato prossimo il progetto “Il Genio di Pavel Florenskij”  filosofo – fisico  – chimico – ingegnere elettonico – teologo e acuto interprete delle contraddizioni della modernità come la crisi – i rapporti tra fede e ragione – cristianesimo e rivoluzione – antropologia e bellezza – matematica e teologia. Rilevante è la sua fisionomia di filosofo del Confine e dell’Antinomia, cioè di quella metodologia epistemologica, per la quale ogni conoscenza è come un confine di un territorio che delimita e contemporaneamente mette in comunicazione le proprie e le istanze altrui. A Florenskij si accompagna un modello della mente incentrato sulla idea di intelligenza mobile – attiva – creativa, capace di esplorare le connessioni imprevedibili tra le cose. Il professor Paolo Zellini, nell’incontro di sabato 17 novembre terrà una relazione che prenderà spunto da queste tematiche riconducendole al concetto di infinito.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*