Mercatini Natalizi

CASTELBELLINO – Mercatini Natalizi pronti a partire. Bancarelle, luci, musica e divertimento tornano ad animare il paese e condurranno i visitatori nelle magiche atmosfere del Natale.

Visto il grande successo delle precedenti edizioni, quest’anno, una nuova area del Centro sarà destinata all’ampliamento del mercatino.

Una sala da pranzo al coperto e stand gastronomici proporranno i piatti tipici della tradizione invernale: polenta, pasta al forno, ragliatelle e anche zuppe di verdure e legumi.

Per gli appassionati di cultura, torna Ritorna l’appuntamento bi-annuale (aprile e dicembre) organizzato dal Comune di Castelbellino dal titolo “Incisori marchigiani a Castelbellino”, giunto ormai alla tredicesima edizione, rassegna di mostre dei più importanti artisti marchigiani contemporanei dell’arte incisoria tra i quali Mario Bellagamba, Sandro Pazzi, Sandro Trotti, Alfredo Bartolomeoli, Riccardo Piccardoni, Franco Torcianti e Lanfranco Lanari, Carlo Iacomuncci.

Protagonista dell’appuntamento invernale sarà Antonio Battistini che presenterà le sue opere con la mostra dal titolo “Incisioni per il creato” all’interno della bella cornice del Museo Civico Villa Coppetti di Castelbellino. L’inaugurazione della mostra avverrà sabato 3 dicembre alle ore 17.30, la mostra sarà visitabile tutti i giorni, dalle 17.30 alle 19.30, fino a domenica 11 dicembre.

Contiunua l’impegno del Comune di Castelbellino nella promozione dell’arte incisoria: dopo la mostra di aprile di Sandro Trotti e dopo il Corso di Grafica d’Arte estivo sarà il momento delle acqueforti e delle acquetinte di Antonio Battistini: un appuntamento da non mancare per gli amanti di queste valenti forme d’arte che continuano a caratterizzare la nostra Regione come una importante fucina di talenti artistici valorizzati dalle importanti Università e  Scuole d’Arte marchigiane.

La Festa dell’accensione dell’Albero: un grande successo

La settima edizione della Festa per l’accensione dell’albero è stata un’edizione record: alle 19.21 di domenica al Palasport di Castelbellino Stazione erano presenti 2500 persone con lo sguardo rivolto verso la collina di Castelbellino ad ammirare quel raggio di luce verde disegnato lungo la collina e lo spettacolo pirotecnico previsto per la cerimonia.

Ed è stato un momento come sempre emozionante per i bambini ma anche per molti adulti che reagiscono come sempre con gli occhi lucidi all’intensa emozione sprigionata dalla visione dell’albero luminoso di Castelbellino
Il comitato “Castelbellino, il Pese dell’albero”, costituito dalla Pro Loco Castelbellino, dalla Banda Musicale, dal Circolo I Maggio in collaborazione con il Comune di Castelbellino, è molto soddisfatto per la riuscita della giornata. I tre Presidenti delle associazioni, nell’ordine Livio Amici, Aurelio Rossini e Silverio Cingolani confermano: “mai vista così tanta gente alla festa, siamo felicissimi, per i nostri volontari e per l’effetto che l’albero provoca sulla nostra comunità; momenti comi quelli di domenica ci ripagano della fatica e dell’impegno civico proposto.
Un buon viatico per gli ormai riconosciutissimi mercatini natalizi dell’8 dicembre nel centro storico, appuntamento ormai frequentato da migliaia di visitatori in grado di associare la bellezza del borgo antico, l’arredamento di evocative bancarelle natalizie  e lo spettacolo di animazioni natalizie in grado di trasformare Castelbellino nel Paese del Natale in Vallesina.

Comunicato da: Comune di Castelbellino.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*