Castelbellino Volley e Pallavolo Moie, c'è la fusione: nasce una nuova società | Password Magazine
Banner Aprile IH Victoria

Castelbellino Volley e Pallavolo Moie, c’è la fusione: nasce una nuova società

MOIE – Castelbellino Volley e Pallavolo Moie – Polisportiva Lorella si uniscono in unica società. Ancora da definire nome e colori di maglia ma l’obiettivo è già chiaro: unire le forze e creare un percorso condiviso e di omogeneità sul territorio.
Le due società, entrambe già approdate in B 1, sono ora pronte per costruire insieme un nuovo futuro non più divise dal confine.
Lo hanno ribadito ieri i sindaci di Castelbellino e di Maiolati Spontini Andrea Cesaroni e Tiziano Consoli durante la conferenza di presentazione, insieme ai rappresentanti delle due squadre.20200624_195027

«Da sempre, tra le due realtà c’è stata una rivalità sportiva che ha portato a grandi risultati – ha detto Cesaroni -. Abbiamo apprezzato tutti il frutto di questa sana competizione sportiva, ora non ci resta che godere del frutto del mettere insieme». Alla base di tutto, in fondo, c’è la passione: «Dopo le difficoltà legate al covid, entrambe le due forze hanno deciso di condividere un progetto importante che va a favore del territorio – ha detto Consoli -. Un’unione sportiva che abbatterà ogni confine». Azzerata ogni rivalità, anche le partite di campionato si giocheranno per metà al palazzetto di Castelbellino e nella seconda metà all’impianto sportivo di Moie, entrambe strutture d’eccellenza.

20200624_200244

Lo ha detto Mirko Talacchia, presidente della nuova società:  «Questo progetto può davvero ottenere risultati importanti e concreti. La nuova compagine societaria è il segnale che lo sport parte da cuori e passioni». Al fianco della neo realtà moiarola-castelbellinese due eccellenze come Termoforgia e Battistelli.

20200624_200832Soddisfazione dai vertici e dai dirigenti delle vecchie società. «Un grande passo, inevitabile e a 1 km di distanza – ha commentato il presidente della Polisportiva Lorella Aurelio Mazzarini -. La speranza è che il progetto stimoli anche i più giovani che rappresentano il vero futuro». Per Gianfranco Amburgo, presidente del Castelbellino Volley: «Parte una società nuova. Già firmato un accordo con il nuovo allenatore e che avrà durata di 3 anni. Dunque l’idea è quella di compiere un cammino lungo, ripartendo da zero per fare un salto ancora più in alto». Nel nuovo gruppo dirigenziale non possono mancare le due colonne portanti Paola Cesaroni e Veruska Anacleti, entrambe fiere di entrarne a far parte e cariche di energie per riscrivere la storia.  «Obiettivi ambiziosi – hanno detto – C’è voglia di fare e di fare bene, di far crescere il territorio e ottenere i risultati migliori possibili con una squadra di punta».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.