Astralmusic

Castelfidardo-Jesina, finisce in parità: 1-1

Astralmusic
Foto da: Castelfidardocalcio.it

JESI –  Castelfidardo e Jesina si spartiscono nel finale la posta in palio, un punto che serve a poco alla Jesina che a questo punto dovrà gioco forza affidarsi ai playout per cercare la salvezza. Alla ricerca del gol per tutta la gara, i leoncelli non mordono e vanno sotto al 90′ su rigore conquistato e trasformato da Calabrese. Una espulsione per parte subito dopo, con Trudo che colpisce Terrenzio e questi che reagisce. A gara che sembra chiusa, al 94′, Sassaroli trova sotto porta il guizzo che evita alla Jesina la sconfitta.

Castelfidardo: 1 | Jesina: 1

Castelfidardo (4-3-3): Selvaggio; Bordi, Terrenzio, Giovagnoli, Ghiani; Trillini, Mantini, Grazioso (22’ st Burini); Calabrese, Pedalino (16’ st Lispi), Montagnoli (20’ st D’Ercole). All. Vagnoni

A disp. Barbato,  Savino, Lucci, Giannantonio, Eliantonio, Marino.

Jesina (4-3-1-2): Tavoni; Serantoni, Silvestri, Gremizzi, Montuori (40’ st Anconetani); Parasecoli, Carotti (23’ st Aprile), Magnanelli (32’ st Sassaroli); Valdes (40’ st Giovannini); Pierandrei (27’ st Cameruccio), Trudo. All. Bedetti

A disp. Bolletta, Giorni, Tomassini, Gjuci.

Arbitro: Catanoso di Reggio Calabria

Reti: 45’ st Calabrese (rig.).49’ st Sassaroli

Note: ammoniti Giovagnoli, Parasecoli, Selvaggio, Magnanelli, Mantini, Trillini, Terrenzio, Silvestri; espulsi al 47’ st Trudo per gioco scorretto e Terrenzio per reazione; corner 2-3; spettatori 600 con 150 ospiti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*