Nascondeva 1 kg di droga sotto i vestiti, arrestato gambiano alla stazione | | Password Magazine

Nascondeva 1 kg di droga sotto i vestiti, arrestato gambiano alla stazione

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
Immagine d'archivio

JESI – Nella serata di ieri gli agenti del Commissariato di Jesi, agli ordini del Dirigente Michele Morra e su disposizione del Questore Oreste Capocasa, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nella stazione ferroviaria e nelle zone limitrofe. L’azione di contrasto aveva come obiettivo quello di controllare tutti i soggetti in partenza ed in arrivo da Jesi, sottoponendo le persone sospette a perquisizione o identificazione presso il commissariato.
Verso le ore 22.00, dal treno proveniente da Roma, è sceso un ragazzo del Gambia, J.E., classe 1998 . Il ragazzo è stato sottoposto a controllo come da direttive date dal dirigente del commissariato. Il giovane si è dimostrato subito nervoso ed infatti, a seguito di perquisizione, gli agenti rinvenivano, nascosti sotto l’abbigliamento, agganciati con una cintura al torace, cinque panetti di hashish per un peso di oltre 700 grammi e una sacchetto con 100 grammi di marijuana.

L’uomo, in possesso di regolare permesso di soggiorno come richiedente asilo, è stato dichiarato in arresto e, nella mattinata odierna, si è tenuto il rito direttissima. Sono stati chiesti i termini a difesa ed è stata applicata la misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Ancona.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.