Centro Azzeruolo in ritardo, Bacci fa il punto | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Centro Azzeruolo in ritardo, Bacci fa il punto

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – “Inammissibile che il centro Azzeruolo non potrà aprire ad Aprile 2018.”

Queste le parole pronunciate dal sindaco Massimo Bacci durante la riunione dello scorso 5 Settembre, che ha coinvolto diverse associazioni quali Angsa Marche, Omphalos, il Gruppo solidarietà “Il Mosaico”, Anfass, Asur Marche AV2 insieme ai familiari di autistici in età adulta che risiedono nell’Asp ambito 9.

Il tema caldo della riunione riguardava lo stato di avanzamento dei lavori per l’apertura del Centro Azzeruolo, la prima struttura regionale per adulti con autismo. Il progetto originario è stato avviato nel 2002, e prevedeva un centro residenziale, diurno e degli ambulatori specializzati, progetto poi ridimensionato. Il funzionamento della struttura è previsto per la prossima primavera, dopo oltre 16 anni dall’avvio del progetto. “Una lentezza mortificante per tutti” dichiara Bacci.

Dal 2002 ad oggi poco è cambiato, oltretutto se si tardasse ancora, urgerebbero ulteriori lavori di ripristino per una struttura che non è ancora stata aperta.

Le famiglie coinvolte si dicono amareggiate, e il sentimento di sconforto ed esasperazione è emerso anche durante la riunione con il Sindaco.

D’altra parte il Sindaco Bacci ha affermato che: “Sono stati investiti soldi, progetti. La questione è ormai diventata solo politica, attendiamo l’ultimo passaggio amministrativo, che a noi purtroppo non compete.

Abbiamo investito oltre 100.000€ per un progetto che ci inorgoglisce, il primo Centro Regionale per l’Autismo. Quando mi sono insediato come sindaco molto è stato fatto a livello amministrativo. Andiamo a spiegare all’assessore le nostre ragioni, guardandoci in faccia.”

Il prossimo step sarà quindi un incontro tra l’Assessore Regionale dei Servizi Sociali con il Sindaco Bacci e i rappresentanti delle associazioni e delle famiglie che da anni lottano per l’apertura del Centro Azzeruolo.

Giovanna Borrelli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.