Chiude la banca a Pianello, unico sportello in paese: il Comune valuta soluzioni

PIANELLO VALLESINA –  Chiude la filiale di Intesa San Paolo a Pianello Vallesina. L’attività dello sportello di via Trento, l’unico rimasto in paese, cesserà del tutto entro la fine della primavera, costringendo gli abitanti della frazione a recarsi nelle vicine località di Castelbellino Stazione e Moie se non addirittura a Jesi anche solo per fare bancomat.

L’Amministrazione comunale di Monte Roberto, appresa la notizia, da tempo è in cerca di soluzioni per non lasciare i cittadini sprovvisti del servizio: «Ci siamo subito attivati chiedendo spiegazioni alla sede di Torino del Gruppo Intesa San Paolo, tramite lettera indirizzata a Carlo Messina con richiesta di incontro – spiega il sindaco Gabriele Giampaoletti -. Purtroppo c’è stato risposto che la chiusura dello sportello è inevitabile in quanto già prevista dal piano aziendale, di più ampio respiro e stabilito dopo l’acquisizione di Veneto Banca, insieme alla cessazione di altri 200 punti Banca Intesa in tutta Italia». Al sindaco non è rimasto dunque che valutare le alternative: «Per non lasciare totalmente sguarnito il centro abitato di Pianello dal servizio abbiamo stretto con due tabaccherie locali un accordo per consentire ai cittadini di svolgere qui le operazioni più semplici, come bonifici o pagamenti – continua Giampaoletti -. Abbiamo anche preso contatti con un paio di crediti cooperativi nell’ottica di capire se, da parte loro, ci sia interesse nell’aprire uno sportello in paese, così da non lasciare la zona sprovvista di banche».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.