Chromaesis, azioni artistiche al via nel segno dell'integrazione | | Password Magazine
Banner4Baffi

Chromaesis, azioni artistiche al via nel segno dell’integrazione

JESI – Da domani, martedì 20 marzo, si entra nel vivo della settimana del progetto “Chromaesis – Musei e paesaggi culturali” con un laboratorio sul colore tutto da scoprire.

“Di Forme e di Colori, giochiamo insieme con la mappa del quartiere San Giuseppe: Un breve viaggio nel mondo dei colori primari, attraverso linee e geometrie, per creare il segno che più ci rappresenta”: questa è l’impronta data dalla designer Sabina Angelelli per il laboratorio “Il mondo del Colore” che avrà luogo domani alle 16.30 presso la Scuola Primaria Garibaldi di Via San Giuseppe, 20. Il laboratorio si mescola perfettamente con gli ideali del progetto Chromaesis – da Chromo=colore e Aesis=Jesi – che individua nel “colore” l’elemento guida di una serie di operazioni che verranno condotte ed avranno come fine ultimo quello di facilitare l’integrazione della cittadinanza straniera, in special modo in un quartiere come quello di San Giuseppe.

Il laboratorio mira a creare un percorso creativo che guiderà i ragazzi verso la conoscenza e l’analisi delle forme e dei significati legati al colore.

Partendo dal concetto di quelli primari, passando attraverso geometrie, linee e composizioni, i ragazzi lavoreranno su un pannello giocando con le forme del quartiere San Giuseppe: ogni ragazzo potrà quindi esprimere la propria idea di quartiere e di colore in totale libertà.
I materiali per il laboratorio e per la realizzazione del murale sono stati messi a disposizione dalla rivendita “Caparol Marche Color” di Jesi e dall’impresa “Pittura Edile Goffi”, entrambi supportati dalla rete dei promoter e tecnici territoriali della multinazionale Caparol che seguirà sin dalle prime fasi la realizzazione del murale per ciò che concerne la parte tecnica e la fornitura di materiali utili. Entrambe le realtà, e di conseguenza Caparol come azienda, hanno aderito al progetto Chromaesis per il terzo anno consecutivo, così come lo studio “Sabina Angelelli designer” coinvolto nel progetto dal direttivo della Pinacoteca. La figura di Sabina Angelelli è stata dunque decisiva per una salda collaborazione tra le realtà aziendali e l’ente comunale.

Ci si può ancora iscrivere al Laboratorio tramite il numero della Pinacoteca Civica di Jesi presso il Palazzo Pianetti di via XV Settembre n. 10 – 0731-538342/343

E quindi domani, “speriamo di vederne di tutti i colori!”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.