Clabo conquista la Cina: presentato l'accordo di acquisizione del ramo di azienda "Easy Best"

JESI – “Il nostro Piano Industriale, presentato a marzo 2015 in fase di quotazione AIM, prevedeva come primo punto lo sviluppo nel mercato asiatico. L’accordo di acquisizione della “Easy Best” va in questa direzione e rappresenta un importante obiettivo raggiunto”. Questo il commento del Presidente ed Amministratore Delegato di Clabo Spa Pierluigi Bocchini durante la conferenza stampa svoltasi questa mattina nella sala riunioni della sede jesina .

Con questa operazione Clabo Spa , leader mondiale nel settore delle vetrine espositive professionali per gelaterie, pasticcerie, bar, caffetterie ed hotel, acquisisce il principale produttore dell’intero mercato asiatico ed anticipa gli obiettivi in termini di ricavi fissati dal Piano Industriale .

“Le quote di mercato che acquisiamo – sottolinea il Presidente Pierluigi Bocchini-  sono aggiuntive e tali da rafforzare la nostra competitività, con ricadute positive sui volumi ed auspicabili riflessi positivi in termini di occupazione anche nel nostro stabilimento jesino”.

Il ramo di Easy Best acquisito da Clabo ha generato nel 2016 ricavi per circa 5,5 milioni di euro e conta circa 80 addetti. La sede jesina, invece, di collaboratori ne ha 175, di cui 20 distribuiti nelle varie sedi operative all’estero e poco più di 150 in azienda, di cui 95 sono addetti alla produzione.

Clabo Spa si prepara a sbarcare al SIGEP, fiera dedicata esclusivamente ad operatori professionali di tutto il mondo, nei settori della gelateria, pasticceria artigianale n programma il prossimo fine settimana a Rimini. “Per Clabo – precisa Pierluigi Bocchini – sarà la 37° presenza consecutiva alla Fiera e arriviamo a questo appuntamento con la soddisfazione di poter presentare agli operatori del settore l’importante accordo raggiunto” .

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*