Cocaina nascosta negli ovetti Kinder, arrestato pusher | Password Magazine

Cocaina nascosta negli ovetti Kinder, arrestato pusher

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

ANCONA – Nelle prime ore della mattinata di ieri i poliziotti della Squadra Mobile di Ancona, Sezione Antidroga, hanno fatto irruzione in un appartamento di un pregiudicato italiano di 47 anni, attivo nello spaccio di cocaina.
Dopo una lunga perquisizione gli agenti hanno sequestrato 20 grammi di cocaina purissima divisa in due involucri contenuti in due ovetti kinder, nascosti in un armadio ed in un cassetto.
Oltre allo stupefacente i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato complessivamente 5.600 euro, ritenuto il provento della sua attività delittuosa di spacciatore, avvalorata anche dal rinvenimento di un foglio manoscritto contenente nomi e cifre riconducibile ad una numerosa clientela.
Gli agenti della Squadra Mobile hanno sequestrato anche diverso materiale atto al confezionamento e al “taglio” della cocaina, come cellophane, forbici, bilancini di precisione ed una confezione da 200 gr. di creatina.

Sulla base dei gravi indizi di reità, l’uomo è stato arrestato e, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona, collocato agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa del rito di convalida previsto per questa mattina alle ore 12.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.