Colonie estive per i bambini dei Comuni della Media Vallesina | Password Magazine
Festival Pergolesi

Colonie estive per i bambini dei Comuni della Media Vallesina

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

VALLESINA –  L’Unione dei Comuni della Media Vallesina ha organizzato anche quest’anno il soggiorno diurno a Senigallia per i ragazzini residenti nei Comuni di Maiolati Spontini, Castelbellino, Castelplanio, Monte Roberto, Montecarotto, Poggio San Marcello e San Paolo di Jesi, che abbiano frequentato le classi tra la prima e la quinta della scuola primaria. Animazione in spiaggia con esperti della Uisp e viaggio con tutti i confort, compresa l’aria condizionata, per i 260 bambini dei comuni dell’Unione che utilizzeranno il servizio delle colonie marine.Tre i gruppi che partiranno per le colonie, ognuno per un periodo di tre settimane, dal lunedì al sabato.

Il primo gruppo, che partirà lunedì 24 giugno, accoglierà bambini residenti nei comuni di Castelplanio, Maiolati  Spontini, Monte Roberto e San Paolo di Jesi, mentre il secondo gruppo, quello che andrà a Senigallia dal 1° al 20 luglio, è formato dai piccoli di Castelbellino. Gli ultimi ad andare in colonia saranno, dall’8 al 27 luglio, i bambini di Poggio San Marcello e Montecarotto.

Il trasporto avverrà con pullman dotati di tutti i confort, fra cui l’aria condizionata, mentre l’animazione in spiaggia sarà curata da esperti della Uisp, che organizzeranno attività ludico-motorie. L’Unione ha deciso di fissare tariffe del servizio contenute, per andare incontro alle tante famiglie che fanno ricorso alla colonia come opportunità per i bambini di godere del sole e di fare attività ricreative, ma anche per gli stessi genitori, impegnati di mattina col lavoro. Il costo di partecipazione per un figlio è di 100 euro, di 140 euro per chi manda due figli e di 170 euro per tre bambini.

“Le colonie estive – osserva il presidente dell’Unione dei Comuni Olivio Togni – sono fra le iniziative più importanti intraprese dal nostro organismo sovracomunale, che è riuscito a raggiungere il duplice obiettivo di creare un unico centro gestionale e di determinare una tariffa unica per tutto il territorio di sua competenza. La scorsa estate, ad usufruire del servizio sono stati 270 bambini trasportati da una ditta specializzata con un autobus dotato dei più moderni confort. Particolare attenzione è stata rivolta anche all’assistenza e alla vigilanza, come dimostra il potenziamento del personale addetto sia tramite il conferimento di incarichi di prestazioni occasionali, sia usufruendo del personale dei Comuni assegnato temporaneamente all’Unione. Ma non solo. E’ stato anche acquistato materiale ludico e si è portato avanti un progetto di animazione molto apprezzato, che ha visto i piccoli impegnati in attività di gioco finalizzate a favorire lo sviluppo psicomotorio, sociale, cognitivo e creativo. Ringrazio, infine, il Comune di Senigallia e l’Asur, grazie alla cui collaborazione abbiamo potuto realizzare anche quest’anno il servizio”.

Comunicato da: L’Unione dei Comuni della Media Vallesina

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.