Commercianti contro il "pizzo", la Confcommercio invita a denunciare | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Commercianti contro il "pizzo", la Confcommercio invita a denunciare

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

 

JESI – La Confcommercio interviene sulla vicenda accaduta nei giorni scorsi ai danni di un commerciante jesino minacciato da un uomo, probabilmente meridionale, che gli ha chiesto il pizzo. “Ci risulta solo questo episodio – riferisce Tania Luminari, presidente Confcommercio – Non creiamo allarmismo ma invitiamo i commercianti a denunciare tali episodi. Le forze dell’ordine stanno indagando, se quanto accaduto è verificato dalle indagini si tratta di un episodio gravissimo”. Come riportato proprio da Password, il commerciante sulla sessantina stava chiudendo il negozio per la pausa pranzo che solitamente trascorre nell’attività, sita in prossimità del Viale della Vittoria, quando un uomo è entrato e a suon di minacce ha preteso il pizzo. Nonostante le minacce e i modi tutt’altro che  civili del malintenzionato che lo ha chiuso nel negozio, il commerciante jesino è riuscito a denunciare l’accaduto alla polizia.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.