Comune di Maiolati premiato "Riciclone" | Password Magazine
Festival Pergolesi

Comune di Maiolati premiato "Riciclone"

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

L’Amministrazione comunale premiata nell’ambito della manifestazione “Comuni Ricicloni 2012”. La cerimonia si è svolta nei giorni scorsi presso la sede della Regione Marche. Il concorso, promosso da Legambiente in collaborazione con Regione e Arpam, ha premiato i Comuni che hanno superato il 60 per cento di raccolta differenziata nel 2011. Nelle Marche sono stati in 58, di cui 13 nella nostra provincia. Maiolati Spontini è risultato quinto fra i Comuni della provincia di Ancona e 47esimo fra quelli dell’intera regione. “Un bel risultato – commenta l’assessore comunale all’Ambiente Fabrizio Mancini – si tratta di un primo obiettivo, frutto di tante collaborazioni: in primis dei cittadini che hanno creduto e rispettato le normative, del Cis, della Sogenus e del personale del Comune che, con grande collaborazione, ha saputo gestire questa novità così importante. Non da ultimo, il merito è anche del nostro istituto comprensivo Carlo Urbani che aderisce sempre alle iniziative che proponiamo sui temi ambientali”.

I numeri: la media di raccolta differenziata per l’anno 2011 nel territorio comunale è stata del 62,56 per cento. “È una prima tappa: nel corso del 2012 – dichiara sempre l’assessore Mancini – dovremo superare la soglia del 65 per cento per poi puntare al 70. Nel mese di aprile abbiamo raggiunto il 64, 89 per cento: siamo vicini. Tutto ciò sarà possibile solo con la collaborazione di tutti. Che cosa possiamo ancora fare? Ridurre la produzione dell’indifferenziato, non abbandonare i rifiuti a terra presso le isole ecologiche ma portarli al nuovo Centro Ambiente Il quadrifoglio di via Brodolini, nella zona industriale di Castelplanio. E ancora, fare bene la raccolta differenziata a casa e nei luoghi ove è previsto e nelle feste in piazza, segnalare alla Polizia locale eventuali situazioni in cui non si rispettano tali elementari disposizioni. Con l’arrivo dell’estate saranno anche intensificati i controlli da parte della Polizia locale in collaborazione con il personale Sogenus. Saranno previsti anche controlli su quanto conferito nei contenitori del grigio per verificare che non ci sia materiale ancora differenziabile da mettere negli altri contenitori. Entreranno in funzione telecamere che riprenderanno alcune isole ecologiche. È stato aumentato a 100 euro il minimo delle multe: non è giusto che una minoranza incivile faccia aumentare i costi che poi finiscono sulla bolletta di ognuno e rovini il lavoro, l’impegno e il senso civico della stragrande maggioranza dei cittadini”.

comunicato da: Comune di Maiolati Spontini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.