Controlli della Polizia nei locali. Task force anche contro furti e droga | Password Magazine
Festival Pergolesi

Controlli della Polizia nei locali. Task force anche contro furti e droga

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

ANCONA – Continuano in tutta la provincia i controlli per garantire  la  settimana più calda dell’anno in serenità.

Ogni giorno scendono in capo numerosi Poliziotti, le Volanti , i Cinofili, la Polizia Stradale, pattuglie della Squadra Mobile in abiti civili, le pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine  di Perugia, la Squadra Nautica per i controlli sul territorio dorico, con particolare riguardo sulla costa tra Senigallia e Numana.

In particoalre, le pattuglie in abiti civili sono dislocate all’interno nelle zone periferiche (Candia, Sappanico, Montesicuro, Varano, Coppo Taunus, e così via) per prevenire e reprimere eventuali furti in appartamento.

Proprio ieri pomeriggio intorno alle 17 , nella zona di Osimo stazione non sfuggiva agli occhi “aguzzi” dei Poliziotti che pattugliavano quella zona una giovane che cercava di nascondersi  dietro i muri delle case.

Immediatamente è stata fermata dalla Pattuglia della Polizia e controllata. La giovane di origine serba, veniva alla fine degli accertamenti, denunciata a piede libero per il reato di tentato furto.

La ragazza aveva cercato di intrufolarsi all’interno di una abitazione, ma per fortuna subito notata, è stata fermata e messa in condizione di non commettere il furto che, grazie all’intuito poliziesco, veniva sventato.

I risultati dell’attività preventiva di controllo permettevano, solo nella giornata di ieri, di controllare 250 persone, 80 veicoli e 4 pullman; all’interno di uno di questi è stata rinvenuta dai cinofili una modica quantità di marijuana che è stata poi sequestrata.

Sono stati altresì controllati sette esercizi commerciali, quattro a Senigallia e tre sul lungomare tra Numana e Sirolo.

A  Senigallia è stato anche effettuato un servizio di controllo nei pressi della stazione e di una discoteca.

Nella tarda serata di ieri durante i controlli nell’area portuale una pattuglia della Squadra mobile in collaborazione con una della Polizia di Frontiera ha controllato una autovettura con a bordo tre cittadini stranieri; uno di questi di origine francese al termine degli accertamenti è stato denunciato a piede libero in quanto trovato in possesso di circa 20 grammi di sostanza stupefacente tipo marijuana. I controlli continueranno per tutta la settimana prossima.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.