Coppia agli arresti per detenzione di armi e spaccio | Password Magazine
Festival Pergolesi

Coppia agli arresti per detenzione di armi e spaccio

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI –  Coltivavano nella loro abitazione piantine di marijuana.
In casa, custodivano anche armi da fuoco modificate tra cui fucili, una pistola, polvere da sparo e balestre. Una coppia di Jesi, L.B., 53 anni, insospettabile e incensurato, e la convivente M.M., 55 anni, pregiudicata, è finita agli arresti ieri sera grazie all’intervento dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Jesi, guidati personalmente dal Tenente Francesco Esposito, per  detenzione ai fini di spaccio e coltivazione di sostanza stupefacente  di due italiani conviventi, nonché per il possesso illegittimo di armi. 

Durante una perquisizione eseguita di iniziativa da parte dei militari operanti nella loro abitazione è stata rinvenuta una piccola serra ove venivano coltivate piantine di marijuana e un piccolo arsenale. Ritrovate armi da fuoco modificate dallo stesso Bordoni, tra cui due fucili e una pistola, polvere da sparo, nonché due balestre. Per quanto riguarda lo stupefacente  sono inoltre stati rinvenuti 920 grammi di marijuana e 5 grammi di hashish, oltre a un bilancino di precisione.

Il tutto è stato sottoposto a sequestro e depositato presso l’ufficio corpi di reato della Procura.

I due sono stati tratti in arresto e rinchiusi nei carceri di Pesaro, la donna, mentre l’uomo a Montacuto, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.