Coronavirus, dai Musei civici jesini le opere raccontano il decalogo della salute | | Password Magazine

Coronavirus, dai Musei civici jesini le opere raccontano il decalogo della salute

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – La vita al museo ai tempi del virus. Un’iniziativa social promossa dai Musei Civici del Comune di Jesi per promuovere attraverso l’hashtag  #l’arteticura le 10 regole per la prevenzione. A raccontarle sono le opere artistiche custodite all’interno del museo archeologico, Palazzo Pianetti e la Galleria d’Arte contemporanea.
Ogni giorno viene postata una regola: dalla prima ‘Lavarsi spesso le mani’ con il gel disinfettante vicino a ‘Mani’ di Luigi Ontani (1981) nella Galleria d’arte contemporanea a come la ‘Madonna delle Rose'(1526) di Lorenzo Lotto, nella Galleria di Palazzo Pianetti, che ricorda la regola numero 2, evitare i contatti ravvicinati, in questo caso l’abbraccio di Gesù bambino al padre anziano a stento trattenuto da Maria.

Oggi un particolare della “Visitazione” di Lorenzo Lotto (1535) racconta la regola numero 3, evitare abbracci e strette di mano.
Un modo questo anche per ricordare che, anche durante questo periodo di chiusura, gli addetti museali sono al lavoro per prendersi cura del patrimonio artistico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.