Coronavirus Marche, aumentano i guariti e dimessi. Continuano però i decessi: oggi 17 | | Password Magazine
Banner Aprile IH Victoria

Coronavirus Marche, aumentano i guariti e dimessi. Continuano però i decessi: oggi 17

REGIONE – Calano i contagi del virus nelle Marche. I dati del Gores sono una fotografia di questo rallentamento: sono i 149 tamponi positivi su 913 analizzati mentre il numero dei guariti e dimessi sale a 645 (ieri erano 342).
Diminuiscono anche le persone ricoverate negli ospedali: sono 133 le persone in terapia intensiva, 275 quelli in area semi intensiva, 495 i pazienti in area non intensiva, 204 nelle aree post critiche.

Al Carlo Urbani di Jesi sono 14 le persone ricoverate in terapia intensiva, 60 sono pazienti non intensivi ricoverati al reparto Covid, 14 in area semi intensiva. 

Continua invece ad essere alto il numero dei decessi giornalieri, seppur in calo rispetto ai periodi precedenti. Sono 17 le persone Covid positive che oggi non ce l’hanno fatta, tutti con patologie pregresse ad eccezione di tre pazienti che invece sono morti a causa delle conseguenze del virus.
Un decesso anche al Carlo Urbani: si tratta di un 81enne di Jesi, arrivato in ospedale già con patologie pregresse.
Il numero dei morti per coronavirus nelle Marche sale dunque a 669.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.