Coronavirus Marche, oggi 32 decessi. C’è anche uno jesino di 56 anni

REGIONE  – «Il Gores ci ha appena comunicato i decessi di oggi e le notizie sono veramente brutte». Ad affermarlo è  il presidente della Regione Luca Ceriscioli: «Nelle ultime 24 ore sono venute a mancare 32 persone e oggi abbiamo anche l’ufficializzazione di quattro decessi di pazienti residenti fuori regione e di 21 avvenuti nelle ultime tre settimane, che avevano diagnosi dubbie, oggi confermate. Cari marchigiani, la strada da percorrere è veramente difficile, ma noi continuiamo a mettere in campo tutte le soluzioni per fronteggiare questa emergenza. La vicinanza e l’affetto vanno a tutti coloro che soffrono e ai sanitari, che continuano a lavorare con grande impegno e grande senso di responsabilità». Sale a 283 il numero dei decessi avvenuti di pazienti contagiati dal Covid-19 nelle Marche. Tra quelli comunicati ci sono anche tre jesini: si tratta di un uomo 56 anni, con patologie pregresse, morto oggi al Carlo Urbani di Jesi, e di un’anziana di 81 anni  e di un 84enne (senza patologie) deceduti nei giorni precedenti e per i quali la diagnosi è stata trasmessa in data odierna. Stessa cosa per un paziente di 76 anni di Mergo, morto per coronavirus alcuni giorni fa al Carlo Urbani.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.