Covid, a Jesi 150 positivi e 650 quarantenati. Casi anche alla Casa di Riposo | Password Magazine

Covid, a Jesi 150 positivi e 650 quarantenati. Casi anche alla Casa di Riposo

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Sono 650 i quarantenati, 150 i positivi e 25 persone ricoverate a Jesi. A dare il dato il sindaco Massimo Bacci durante lo spazio riservato alle comunicazioni in Consiglio comunale.
«Un caso positivo è stato registrato anche un dipendente comunale  – ha spiegato – ed ora in quarantena da una settimana. Positive anche cinque operatrici dell’asilo nido Romero, anche loro in quarantena. Una di loro, in particolare è ricoverata al reparto di Pneumologia del Carlo Urbani di Jesi».

Contagi anche alla Casa di Riposo di via Gramsci, con cinque ospiti risultati positivi e messi in isolamento e un’operatrice in quarantena. La situazione sembra comunque essere sotto controllo.

«Abbiamo chiesto all’Asur di poter attivare un Covid Hospital al terzo piano del Murri – aggiunge il sindaco -. Da ultime notizie, sembra che la Protezione civile regionale abbia intenzione di istituire un hotel provinciale che possa permettere di ospitare positivi, compresi gli operatori sanitari che devono o preferiscono non rientrare a casa per timore di contagiare i familiari». Nel frattempo, grazie al coordinamento con il comandante della Polizia locale Cristian Lupidi, ripartirà la rete di solidarietà con le consegne a domicilio per le famiglie.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.