Covid, a Jesi terapia intensiva vuota: dimesso l'ultimo paziente | | Password Magazine
Banner Aprile IH Victoria

Covid, a Jesi terapia intensiva vuota: dimesso l’ultimo paziente

Una delle immagini riportate nel video apparso su pagina Terapia Intensiva Carlo Urbani Jesi

JESI – Si svuota terapia intensiva a Jesi. Dimesso anche l’ultimo paziente covid in rianimazione, restano solo due ricoverati al reparto non intensivo. Buone notizie per l’ospedale Carlo Urbani, che ad inizio mese chiudeva terapia intensiva 2. Un video pubblicato sulla pagina Terapia Intensiva Carlo Urbani Jesi  ripercorre quanto hanno vissuto dagli operatori sanitari in questi mesi di lotta al coronavirus.

Pubblicato da Terapia Intensiva Carlo Urbani Jesi su Martedì 26 maggio 2020

Negli ospedali marchigiani restano 9 persone ricoverate nei reparti intensivi, 10 in aree semi intensive e 22 in unità non intensive. Sale il numero dei guariti e dimessi, arrivati a 4385.

I nuovi positivi registrati oggi nelle Marche sono 4 su 1279 tamponi effettuati, di cui 750 del percorso diagnosi e 529 del percorso guariti. Dei quattro casi, 3 sono nella provincia di Macerata e 1 nella provincia di Pesaro Urbino. Registrato nella giornata odierna un decesso all’ospedale di Torrette: si tratta di un 47enne con patologie pregresse (ipertensione arteriosa) aggravate dal covid.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.