Cursi: «Il rilancio della collaborazione intercomunale: la priorità per la prossima legislatura»

MOIE – Confronto aperto al pubblico mercoledì scorso promosso dal gruppo consiliare «Innovazione e Responsabilità» presso il Bocciodromo “E. Campanelli”  di Moie e introdotto dai consiglieri comunali in carica, che hanno illustrato le principali attività svolte in questa legislatura, tutte coerenti con il programma amministrativo presentato agli elettori.

Ne è scaturito un dibattito ricco e vivace sulle priorità della legislatura che sta per iniziare.

«E’ stato pressoché unanime il convincimento che sarà necessario ripartire da una rinnovata attenzione alla collaborazione intercomunale, sia per riorganizzare gli Enti sovracomunali esistenti che per andare ad una progressiva e più avanzata integrazione fra i comuni al fine di  arrivare all’ unico Ente locale della Media Vallesina, proposta già avanzata da otto liste di minoranza all’ inizio della legislatura – fa sapere il capogruppo Aldo Cursi –  Nel confronto è emersa anche ampia condivisione su aspetti importanti come: la contrarietà all’ulteriore progetto di riprofilatura  della discarica di Cornacchia, le perplessità sull’ eccessivo dimensionamento della nuova palestra nel campus scolastico e la localizzazione del nuovo cimitero, l’ esigenza di evitare ulteriori aumenti della pressione tributaria comunale e di mantenere  e migliorare la qualità dei servizi sociali offerti dal comune» .

Nell’ambito dei servizi alla terza età è stata ribadita l’ importanza di avviare finalmente anche a Moie un Centro diurno per anziani.  Il gruppo consiliare, su queste basi programmatiche imposterà i confronti con gli interlocutori politici e sociali per contribuire  alla definizione di una proposta politico-programmatica di governo di alto profilo per il nostro comune.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*