Da Gruppo Pieralisi due auto alla Protezione civile per l'emergenza | Password Magazine
Banner4Baffi

Da Gruppo Pieralisi due auto alla Protezione civile per l’emergenza

Protezione Civile e Gruppo Pieralisi

▶️Il grande lavoro della Protezione Civile testimoniato dai referenti provinciali.Un ringraziamento anche all'azienda Gruppo Pieralisi per il sostegno 🚗

Pubblicato da Password Magazine su Martedì 16 giugno 2020

JESI – Dalla Protezione civile il riconoscimento all’azienda Gruppo Pieralisi di Jesi per aver messo a disposizione dei referenti provinciali due vetture durante l’emergenza Covid.

20200616_184949

Il responsabile provinciale della Protezione civile  Lorenzo Mazzieri e il referente dei volontari Matteo Berrè hanno consegnato questo pomeriggio (16 giugno) una targa al responsabile rete vendite aziendale Marco Vimini: «Anche il nostro territorio è stato interessato da tanti casi – ha detto Mazzieri -. Per poterci spostare su tutta la provincia, noi referenti abbiamo richiesto la collaborazione del Gruppo Pieralisi e l’azienda ha subito risposto positivamente mettendo a nostra disposizione, per ben 90 giorni, a titolo gratuito, due Citroën Picasso C3».

20200616_185339 Auto che hanno viaggiato ininterrottamente sul territorio per trasportare farmaci, tamponi, mascherine, presidi sanitari ma anche medici e infermieri, provenienti anche da altre regioni o Paesi. «Ad unirsi nei ringraziamenti – aggiunge Mazzieri – il nostro funzionario regionale Mauro Perugini, il capo del Dipartimento Protezione civile regionale David Piccinini e tutta la Protezione civile nazionale. I mezzi ci hanno infatti reso possibile fare opere su Covid, soprattutto ora che sul territorio abbiamo istituto un centro per alimentare oltre 390 famiglie. Anche noi abbiamo così potuto consegnare insieme agli altri volontari tanti pacchi viveri».

Per festeggiare, donata anche una bottiglia di vino con etichetta Moncaro, azienda che ha dimostrato di essere altrettanto attenta all’opera della Protezione civile: «Per noi è stato un onore dare un contributo in questa circostanza – sono le parole di Vimini -. Con un piccolo contributo un grande gesto per la Protezione civile che ringraziamo per quanto svolge sul territorio».

A cura di Chiara Cascio

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.