Da Monsano a Jesi a piedi, 81enne scappata di casa fermata dai soccorsi

JESI – Da Monsano a Jesi a piedi, dopo una lite con i familiari. Questa mattina la fuga di un’anziana ha fatto scattare i soccorsi: si tratta di una 81enne che, in forte stato di agitazione, aveva mollato i parenti su due piedi dirigendo i propri passi verso la città. A ritrovarla sono stati i carabinieri: la signora, lucida ma molto agitata, aveva già percorso 4 chilometri ed era arrivata in via Ancona, poco dopo l’hotel Federico II. Non si sa bene dove fosse diretta ma ai militari ha confidato di volerla fare finita. A quel punto, i carabinieri hanno allertato il 118: i sanitari sono subito intervenuti per cercare di tranquillizzarla e, visto il forte stato di agitazione nonché l’affaticamento, la donna è stata trasportata da un’ambulanza della Croce Verde di Jesi al Pronto soccorso in codice giallo per accertamenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*