Da oggi si torna in zona arancione: cosa si può fare | Password Magazine

Da oggi si torna in zona arancione: cosa si può fare

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

REGIONE – Da oggi e fino al 30 dicembre (e poi anche il 4 gennaio) le Marche tornano in zona arancione. Lo ricorda il presidente della regione Marche Francesco Acquaroli che sulla sua pagina Facebook ne riassume così le regole:
«Ci si può sempre muovere per comprovate esigenze (salute, lavoro o studio, ricongiungimenti familiari), ma anche per recarsi in visita in abitazioni private (non più di due persone, senza contare minori di 14 anni e chi ha bisogno di assistenza). Chi abita in comuni con meno 5.000 abitanti può uscire percorrendo una distanza non superiore a 30 chilometri. Ci si può spostare all’interno del proprio Comune dalle 5 alle 22, senza necessità di autocertificazione. I negozi sono aperti, ma restano sospese le attività dei servizi di ristorazione come bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie. Si può ordinare cibo a domicilio e d’asporto fino alle 22. È consentita l’attività motoria e sportiva purché all’interno del proprio Comune e all’aperto».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.