Decorati i quattro blocchi in cemento, l'iniziativa del Bar Giù Al…L'Angoletto | | Password Magazine

Decorati i quattro blocchi in cemento, l’iniziativa del Bar Giù Al…L’Angoletto

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
Giulia, titolare del Bar

JESI – I blocchi in cemento antiterrorismo trasformati in quattro grandi pacchi regalo, con tanto di fiocchi alla sommità, in pieno stile natalizio. L’idea è del Bar Giù Al…L’Angoletto che ha realizzato la decorazione di propria tasca e iniziativa: i gestori del locale, situato proprio in mezzo alle due fila in cemento, hanno infatti pensato di rendere più accoglienti i grossi blocchi verniciandoli di bianco e rosso. C’è voluto un pomeriggio e buona volontà per completare il lavoro.

Un modo per rendere la convivenza più gradevole dato che resteranno all’incrocio tra via Pastrengo e Corso Matteotti fino alla fine delle Festività, così come previsto dalle normative antiterrorismo.

1 Commento su Decorati i quattro blocchi in cemento, l’iniziativa del Bar Giù Al…L’Angoletto

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.