Deturpati dai vandali i manifesti elettorali della Lega Nord | | Password Magazine

Deturpati dai vandali i manifesti elettorali della Lega Nord

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Deturpati da vandali i cartelloni elettorali della Lega Nord Jesi: il volto della candidata Silvia Gregori è stato completamente oscurato con la vernice delle bombolette spray di colore blu. Sotto campeggiano le scritte “fuori la Lega” e insulti contro il leader del Carroccio Matteo Salvini. Imbrattato anche il logo del partito. Al momento, i manifesti danneggiati sarebbero soltanto quelli all’altezza della rotatoria tra via Gallodoro e via del Prato.
“Quanto è accaduto è di una gravità assoluta – fa sapere la candidata Gregori – Un gesto scellerato da parte di chi ha perso il senso della democrazia. Un chiaro segnale di paura, un gesto che dimostra come la Lega sia temuta perché in grado di portare un vero cambiamento”.

Questo pomeriggio, alle ore 17.00,  il convegno di presentazione del progetto”Sicurezza”: interverrà anche l’on. Filippo Saltamartini, sindaco di Cingoli nonché autore, insieme all’on. Maroni, del protocollo nato “Mille occhi sulla città”.  “Il progetto potrebbe rappresentare una vera svolta per la città – dichiara la candidata sindaco Lega Nord Jesi Silvia Gregori – In una città dove sempre più spesso sono in aumento episodi di illegalità – dai furti agli atti vandalici, dallo spaccio alla prostituzione – non va dimenticato che la sicurezza è un diritto garantito dalla nostra Costituzione”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.