Difesa della costa, trovati fondi per intervento a Marina di Montemarciano | Password Magazine

Difesa della costa, trovati fondi per intervento a Marina di Montemarciano.

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
Foto Novembre 2019, d'archivio. Da Comitato Ultima Spiaggia Da Comitato Ultima Spiaggia.

REGIONE – «È stato un incontro opportuno e proficuo: lavoreremo congiuntamente con i Comuni interessati e terremo i contatti con il Provveditorato alle Opere Pubbliche per accelerare il percorso, rispettando i tempi che sono indicati nella convenzione. Mi sono già attivato in Giunta per porre rimedio all’emergenza a Montemarciano, dove un tratto di strada rischia di essere portato via dal mare  e ci sono 250.000 euro da spendere subito dal Bilancio della Regione Marche che sarà approvato il 28 dicembre».  Questa la dichiarazione, nel corso della seduta della giunta regionale, dell’assessore regionale alla Valorizzazione dell’ Ambiente,  Stefano Aguzzi dopo l’appuntamento di questa mattina con i sindaci di Falconara Stefania Signorini e Montemarciano Damiano Bartozzi, entrambi accompagnati da assessori e tecnici.

lungomare
Foto Novembre 2019, d’archivio. Da Comitato Ultima Spiaggia.

L’incontro con i sindaci si era reso necessario per analizzare l’annosa situazione che riguarda 10 chilometri di costa, da Falconara Nord fino a Marina di Montemarciano, attaccati da fenomeni di erosione: a luglio scorso, i sindaci delle due città, la Regione, la Rete Ferroviaria Italiana e il Provveditorato alle Opere Pubbliche hanno firmato una Convenzione per la progettazione ed esecuzione di opere di difesa della costa e sono stati stanziati 11.790.000 euro per un intervento complessivo. La convenzione prevede che i lavori vengano aggiudicati entro dicembre 2021 e che le opere vengano eseguite entro il 2022. Durante l’incontro è stato chiamato il funzionario del Ministero che ha confermato che si sta lavorando secondo i programmi definiti.

Nel contempo, il sindaco di Montemarciano ha esternato la sua forte preoccupazione per un tratto di strada, di circa 300 metri, che rischia di essere divorato dal mare, con grave danno per le abitazioni e le strutture che vi insistono.

L’assessore Stefano Aguzzi, dopo la seduta della giunta, ha comunicato la buona notizia: «Abbiamo trovato 250.000 euro da mettere  a disposizione per un intervento d’urgenza a Marina di Montemarciano, dove il mare sta mettendo a rischio un tratto di strada, abitazioni e attività. Con le risorse subito a disposizione, il Comune può redigere un progetto immediato e procedere con i lavori: si tratta di una soluzione a un problema grave e impellente, in attesa che si realizzino gli interventi complessivi sull’intero tratto di costa marchigiana interessata dall’erosione».

Al termine dell’incontro, l’Assessore Aguzzi ha indicato i prossimi passi: «Come Regione seguiremo puntualmente il lavoro che il Ministero sta portando avanti per la progettazione e realizzazione dell’intervento di concerto con i sindaci dei due Comuni»,  ha sintetizzato Aguzzi, che ha comunicato ai primi cittadini interessati il buon esito della riunione di Giunta in cui sono stati trovati i fondi immediatamente disponibili per l’emergenza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.