Dillo a Osvaldo, al via la campagna d'ascolto del candidato Pirani (PD) nei quartieri di Jesi | | Password Magazine

Dillo a Osvaldo, al via la campagna d’ascolto del candidato Pirani (PD) nei quartieri di Jesi

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Parte da Minonna la serie di incontri che il candidato a sindaco del Partito Democratico di Jesi Osvaldo Pirani terrà in vari quartieri della città per presentare la propria candidatura, le idee programmatiche, e soprattutto per ascoltare la voce dei cittadini e approfondire problematiche ed esigenze avvertite dai singoli rioni.

Il calendario, in continuo aggiornamento, prevede da qui a Pasqua una serie di appuntamenti che saranno di volta in volta comunicati. Il primo, come detto, sarà al centro sociale di Minonna, martedì 21 marzo, alle ore 21. Poi la serie proseguirà nei vari quartieri, da San Giuseppe a San Francesco, da Via Roma al Prato, dal centro alle zone più a nord, senza trascurare periferie e frazioni come Ponte Pio e Castel Rosino.

“Abbiamo avvertito da parte dei cittadini l’esigenza di essere ascoltati – dichiara il candidato Pirani alla stampa – Il confronto con le persone si rivelerà importante ai fini della stesura definitiva di un programma elettorale aperto e partecipato”.

Le linee guida sono già state individuate dai gruppi di lavoro interni al Partito Democratico e riguardano sicurezza e coesione sociale, lavoro, qualità della vita, trasparenza e cultura.

“Questi sono i punti cardine da cui ripartire – afferma il candidato dei Democrat – Non voglio distruggere con le parole quanto sinora fatto da Bacci, anzi, reputo che sia proprio questa Amministrazione ad aver più volte infangato l’operato del PD quando era al governo della città. Eppure il Sindaco, in cinque anni, ha semplicemente portato a completamento progetti e situazioni già avviati da altri prima di lui: che cosa è successo di nuovo nella sua legislatura? Quali novità?”

La visione da cui prende le mosse l’impegno di Osvaldo Pirani è che le persone sono più importanti dei numeri. “Il benessere dei cittadini e la qualità della vita sono prioritari rispetto ai meri interessi economici – aggiunge Pirani – Jesi ha dalla sua tutte le potenzialità per diventare un centro attrattore di opportunità e innovazione, ma per farlo deve uscire dall’isolamento nel quale si è rinchiusa in questi anni, e ricominciare a dialogare con le istituzioni sovracomunali e con il territorio circostante”.

Frecciatine lanciate anche a Jesi In Comune: “Un movimento politico con cui c’è molto in comune, poggiando su un’area culturale che condivide in parte le radici con il PD. Dispiace che sia venuta meno l’occasione di presentare insieme un progetto politico e di correre uniti alle urne per ottenere un risultato sinergico”.

Intanto, i cittadini possono comunicare con Osvaldo Pirani anche tramite Facebook, attraverso la pagina pubblica, o sul sito www.osvaldopirani.com, dove è stato predisposto un form per contatti diretti e immediati con il candidato.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.