Droga nel passeggino del bambino, arrestata coppia | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Droga nel passeggino del bambino, arrestata coppia

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

ANCONA – Ieri pomeriggio i Carabinieri del Nucleo Operativo di Jesi, guidati dal Maresciallo Fabio Del Beato, hanno proceduto all’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente  di M.M., di anni 33, e della moglie B.M., di anni 37, entrambi pregiudicati di origine marocchina e disoccupati.

Nell’ambito di più ampia e complessa attività investigativa dei militari di Jesi, che da tempo cercano di arginare il crescente fenomeno dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti, soprattutto tra i giovanissimi della Vallesina, i Carabinieri hanno scoperto questa coppia di marocchini che spacciavano tra Jesi, Chiaravalle ed Ancona.

Alle 17:30 i Carabinieri dell’Aliquota Operativa di Jesi, al termine di una complessa indagine, hanno fermato i due all’uscita della stazione ferroviaria di Ancona, mentre in compagnia dei figli di uno e tre anni, si allontanavano a piedi.

Fermati e perquisiti sono stati trovati in possesso di poco più di un chilo di hashish, diviso in dieci panetti, tutti avvolti in due strati di cellophane contenenti polvere di caffè.

Lo stupefacente era celato all’interno dello zaino del passeggino del bambino di un anno, tra pannolini e biberon.

I due coniugi sono stati arrestati e ristretti nella loro abitazione di Ancona agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo, previsto per domani mattina, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Ancona.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.