E' jesino il tatuatore del calciatore Philippe Coutinho | | Password Magazine
Lulù  

E’ jesino il tatuatore del calciatore Philippe Coutinho

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Ha visto i suoi lavori su Instagram e lo ha contattato personalmente. E’ di Luca Testadiferro, jesino di 33 anni, l’ultimo tatuaggio del calciatore Philippe Coutinho. Il numero 10 del Liverpool, ex giocatore dell’Inter, ha notato i lavori dello jesino  sul popolare social network fotografico e ha voluto che fosse lui l’autore dell’opera. Luca, ci racconti di questa esperienza? “Mi ha chiesto se avessi in progetto di andare a Liverpool ma io ho risposto che non era nei miei programmi perché non ho contatti in questa città. Così mi ha detto che avrebbe pensato lui ad organizzare tutti gli spostamenti, proposta che ho accettato”. Evidentemente gli sono piaciuti i tuoi lavori. “Lui segue delle pagine di tatuaggi che hanno pubblicato i miei lavori, li ha visti lì e ha deciso di contattarmi”. Che gli hai tatuato? “La scritta “grateful” sul corpo, una sulla mano, “son of god” sulla gamba, un Michey Mouse sul fianco. Alla compagna invece un leone e una Minnie”. Che stile fai? Hai mai tatuato altri personaggi celebri? “Lo stile che faccio è molto grafico: lo chiamo sketch, è un genere nuovo fresco. Quello che cerco di fare ogni volta è creare qualcosa di unico, diverso da quello che si vede solitamente. Coutinho è un tipo tranquillissimo, gentile e disponibile. Prima di lui un mesetto fa, ho tatuato “Lasabrigamer”, è una youtuber molto seguita. Anche in questo caso mi ha contattato lei ed è venuta ad Ancona”. Luca Testadiferro tatua da circa quattro anni, collabora con il Tattoo Artist di Fabriano, il Kosta Dorika di Ancona e il Diamond Tattoo di Senigallia. Il suo lavoro lo ha portato a girare per tutta l’Italia: “Mi divido tra Lombardia, Veneto, Toscana, Emilia, Abruzzo e Lazio. Mi piace girare diversi studi in modo da confrontarmi con più artisti possibili e “scambiare” più possibile, credo chela cosa più importante sia questa per poter crescere”.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.