«È primavera giù 'l Prado e non solo»: idee, sogni e progetti in diretta web | Password Magazine

«È primavera giù ‘l Prado e non solo»: idee, sogni e progetti in diretta web

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – «È primavera giù ‘l Prado e non solo». Idee, sogni e progetti saranno al centro dell’appuntamento online organizzato per domenica 21 marzo dall’associazione Willer & Carson e le Botteghe del Prado nell’ambito nell’ambito delle iniziative Tutti al Prado. L’evento, patrocinato dall’assessorato alla Cultura del Comune di Jesi, in collaborazione con il gruppo d’improvvisazione teatrale Stupor Mundi Jesi, accoglierà l’arrivo della bella stagione attraverso una diretta Facebook di due ore, dalle 15 alle 17, sulla pagina di Tutti al Prado. Numerosi ospiti saranno chiamati a raccontarsi ai microfoni in un pomeriggio di rinascita. «Dopo la pandemia e i tempi duri che stiamo vivendo – spiega Michael Bonelli di Willer & Carson – verrà il momento della rinascita, proprio come la primavera dopo l’inverno. Obiettivo dell’iniziativa è dunque tornare a sognare insieme, condividere idee e progetti per il quartiere Prado e la città da mettere in pratica non appena l’emergenza sarà finita. Le nostre non saranno speranze ma promesse che facciamo per il futuro».

Gli ospiti saranno chiamati a rispondere a tre domande: «Quali Idee, Sogni Progetti ?» «Come potremmo farli giù ‘l PraDO» e…la terza è a sorpresa. Tra i protagonisti: Dante Ricci, i Mad Boots, Gastone Pietrucci de La Macina, Simon Luca Barboni, Zoe & Gea, Francesca Morici degli Stupor Mundi Jesi, Michelino il Barzellettiere, Barbara Piattella, «La Capocannoniera di San Silvestro» Marinella Cimarelli, Valentina Ferri, il presidente dell’Ente Palio San Floriano Emanuel Santoni, Francesco Cascio dell’agenzia di comunicazione Studio Gamma, la d.ssa Letizia Tombesi  della Biblioteca comunale Planettiana di Jesi, il giornalista e autore di saggi di storia locale Marco Torcoletti, Maria Giovanna Romano, presidente della Regia Medievalis di Messina, il prof. Massimo Ippoliti, Lucia Basili, direttore del museo Federico II Stupor Mundi, la professoressa Valentina Certo, studiosa di Federico II, Vip Clown Vallesina.

Alla conduzione il gruppo radiofonico dei Grulli, Michael Bonelli, Sandro Bellagamba, la Dolce Eugenia e Chattanooga. 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.