Espulso, torna in Italia. Fermato a Jesi, giovane arrestato

JESI – Nella giornata di ieri i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Jesi hanno arrestato in flagranza di reato, per inosservanza all’espulsione dallo Stato italiano, S.S. , moldavo di 31 anni, trovato nelle vie del centro di Jesi mentre passeggiava con un suo connazionale, nonostante fosse stato espulso nel 2010 in quanto pluripregiudicato. Nella mattinata odierna è stato condannato per direttissima a otto mesi di reclusione e nuovamente espulso dal territorio nazionale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*