Eva, un talento «da paura»: a 15 anni, illustra un libro di racconti su Halloween | | Password Magazine
Banner Aprile IH Victoria

Eva, un talento «da paura»: a 15 anni, illustra un libro di racconti su Halloween

MONTECAROTTO – È brava «da paura» Eva Ferro. Quindici anni, residente a Montecarotto, è stata selezionata dalla casa editrice Le Mezzelane per illustrare un volume di racconti a tema Halloween, in uscita oggi nelle librerie.
La raccolta, dal titolo «Un cimitero pieno di sorprese – I racconti di Spaventino», è a cura di Roberta Martinetti ed è il primo di una collana.

«Sono emozionata, soddisfatta e pronta per questa sfida – racconta Eva -. Quando ho saputo che la casa editrice aveva selezionato i miei bozzetti per l’illustrazione dei libro, ho fatto salti di gioia. Per me questo è già un grande traguardo che mi spinge a guardare al futuro con fiducia». Studentessa al secondo anno del Liceo artistico Mannucci di Jesi, Eva sogna infatti una carriera nel mondo dell’illustrazione e dei fumetti:  «Questo è solo il primo volume di un’intera collana di racconti, metterò cuore e impegno per dare il massimo in questa esperienza  – racconta la giovanissima illustratrice – Sto ancora lavorando per definire il mio stile. Non è facile e non so se con il tempo riuscirò a mantenere lo stesso o se mi verrà spontaneo cambiarlo. A decidere è la mano». Eva racconta come, per realizzare le sue tavole, abbia utilizzato un iPad e si sia lasciata guidare dall’ispirazione: «La mente deve restare libera dai pensieri: è essenziale per dare l’effetto wow a un disegno.  Proprio così: riguardandolo, deve far dire ‘wow!’.  È questo che cerco nei miei lavori».
Un’esperienza di cui la giovanissima illustratrice farà tesoro: «Ciò che più mi ha colpita è stato sentire vicino l’affetto degli amici e degli abitanti di Montecarotto – spiega Eva -. Tutta la comunità  mi ha offerto il suo supporto in questa avventura. Sono arrivati complimenti da tante persone… e io non posso che ringraziare il calore che sento intorno a me».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.