Ex ospedale, ombre e luci accese?

JESI – Luce accesa da una finestra dell’ex ospedale di Viale della Vittoria, a Jesi. È una cittadina a postare la foto sui social, installando in rete il dubbio che all’interno possa esserci qualche intruso. Un’ipotesi che ha scatenato polemiche e preoccupazioni sui social.

«Lavoro proprio lì vicino, mi capita spesso di passeggiare davanti all’ex ospedale con il cane – ci racconta la ragazza che ha postato la foto – Inizialmente, pensavo si trattasse di un riflesso: invece ieri mi sono soffermata un po’ più a guardare e si intravedevano anche ombre».

Le luci sarebbero al terzo e quarto piano: la fotografia postata in rete risale circa alle 21 di sera ma non sarebbe l’unico momento in cui si noterebbe qualcosa. «Succede nell’ultimo periodo – ci spiega la cittadina  –  anche altre volte, di mattina presto, ha notato finestre aperte». Oltre a lei, in rete, qualcun’altro afferma di aver visto luci accese anche alle 23.

Tuttavia, al momento, sembrerebbe che quanto accade nell’ospedale abbandonato non sia opera dei clochard:  non è escluso infatti che ad aprire le finestre e a lasciare luci accese siano gli operai del cantiere, a lavoro in questi giorni per la rimozione dell’amianto.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*