Expo scienze in Messico, studenti jesini premiati al salone di Verona | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Expo scienze in Messico, studenti jesini premiati al salone di Verona

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Il 27 novembre p.v. in occasione del salone “JOB&ORIENTA” di Verona, durante il seminario nazionale “La buona alternanza scuola-lavoro nella Legge 107/2015”, promosso dal Ministero dell’Istruzione e dalla Confindustria, il Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini procederà a premiare con una targa e con due biglietti aerei per Tampico in Messico, Elisa Damadei e Francesco Furio D’Amico, studenti dell’Istituto di Istruzione Galileo Galilei di Jesi, nominati “Ambasciatori della Buona Scuola nel Mondo”.

Gli studenti hanno presentato al concorso “I Giovani e le Scienze 2015”, il progetto “Oli vegetali di frittura: un modello sperimentale” vincendo la partecipazione all’Expo Sciences Mexico 2015, che si terrà a proprio a Tampico nel prossimo dicembre, dove rappresenteranno l’Italia in un workshop internazionale.

Il risultato raggiunto dai due studenti rappresenta un esempio di eccellenza scolastica nazionale e pone l’accento sull’importanza dei percorsi di alternanza scuola lavoro che permettono agli studenti di stimolare creatività e versatilità sostenendone l’autoformazione continua e agevolandone l’ingresso e la permanenza del sistema produttivo. Al seminario sarà presente anche Giorgio Squinzi, Presidente Confindustria. L’incontro sarà moderato dalla giornalista di SkyTg24, Maria Latella.

Prenderanno parte alla cerimonia il dirigente scolastico del Galilei di Jesi, Ing. Floriano Tittarelli, i professori Edgardo Catalani e Milva Antonelli per condividere con grande soddisfazione il risultato raggiunto che premia la consolidata esperienza dell’istituto nel campo della sperimentazione scientifica e l’alta qualità della didattica.

Comunicato da: IIS Galilei

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.